[...] Capitò che in una bellissima giornata di sole gli atichi greci pensarono bene di scendere in piazza per potersela godere. Giunti, però, al centro dell'agorà, si misero a parlare tra loro e così fancedo dettero luogo alla cosidetta "risonanza creativa", a un fenomeno, cioè, grazie al quale le idee di un creativo, rimbalzando sulla testa di un altro creativo e tornando indietro amplificate, fanno diventare i due creativi molto più creativi di quando si erano incontrati. La risonanza spiega anche il perchè i vari Socrate, Aristofane, Protagora, Platone siano nati tutti a pochi metri di distanza gli uni dagli altri. [...]

Luciano de Crescenzo

lunedì 11 febbraio 2013

Fascia crochet

Ma che freddo fa?
Qui a Trani non nevica, ma l'aria è gelida e l'umida del mare rende il freddo ancora più insopportabile. Entra nelle ossa e congela il cervello. Speriamo passi subito, perché io il freddo non lo reggo proprio!

Oggi vi mostro un'altra headband..


Questa è stata realizzata all'uncinetto con una lana melange verde, bianco e marrone e non è più nelle mie mani! La fascia l'ho fatta volutamente più larga rispetto alla prima, così da poterla usare anche come collo.  


Che ve ne pare?!
A presto, 
Robs

3 commenti:

Kinà ha detto...

Stupenda! Sembra caldissima! Ottimo lavoro, rende un sacco...brava!!un bacione Kinà

Martina Ferraro ha detto...

Non bisogno di modelle, guarda qui che foto :) :)

Martina Ferraro ha detto...

Non hai bisogno di modelle, guarda qui che foto :) :)