[...] Capitò che in una bellissima giornata di sole gli atichi greci pensarono bene di scendere in piazza per potersela godere. Giunti, però, al centro dell'agorà, si misero a parlare tra loro e così fancedo dettero luogo alla cosidetta "risonanza creativa", a un fenomeno, cioè, grazie al quale le idee di un creativo, rimbalzando sulla testa di un altro creativo e tornando indietro amplificate, fanno diventare i due creativi molto più creativi di quando si erano incontrati. La risonanza spiega anche il perchè i vari Socrate, Aristofane, Protagora, Platone siano nati tutti a pochi metri di distanza gli uni dagli altri. [...]

Luciano de Crescenzo

martedì 19 febbraio 2013

Carrillon

Quando ho visto questo ciondolino in argento tibetano me ne sono subito innamorata. 
Non è tenerissimo?!


Ho realizzato una collanina semplice semplice... corta e con delle perline sfaccettate in resina multicolor. 


Forse è un po' infantile... o esprime tutta la spensieratezza che ho in questo periodo?! 

Buona serata,
Robs

Nessun commento: