[...] Capitò che in una bellissima giornata di sole gli atichi greci pensarono bene di scendere in piazza per potersela godere. Giunti, però, al centro dell'agorà, si misero a parlare tra loro e così fancedo dettero luogo alla cosidetta "risonanza creativa", a un fenomeno, cioè, grazie al quale le idee di un creativo, rimbalzando sulla testa di un altro creativo e tornando indietro amplificate, fanno diventare i due creativi molto più creativi di quando si erano incontrati. La risonanza spiega anche il perchè i vari Socrate, Aristofane, Protagora, Platone siano nati tutti a pochi metri di distanza gli uni dagli altri. [...]

Luciano de Crescenzo

lunedì 29 agosto 2011

eccone un altro

Ormai c'ho preso gusto... e siccome ho bisogno di allenarmi nel cucito, per ora quelli che faccio li regalo agli amici, ma spero che cucendo cucendo imparerò l'arte pian pianino... che dite?


Questo volta però non un pc, ma un un iPad! Ovviamente sono tessuti di riciclo, fuori una camicia dalla fantasia un po' improbabile e dentro una vecchia t-shirt... 


A presto, prestissimo... 
Robs

3 commenti:

Aurora ha detto...

mi piace!

donnette fever ha detto...

Ciao, sono stata un po' lontana dalla rete... mi piace tantissimo la versione arancione... l'adoro!!!

FascinationStreet ha detto...

bellissima anche questa!^_^ dai che diventi bravissima e io ti invidierò ancora di +!^_^ un bacio