[...] Capitò che in una bellissima giornata di sole gli atichi greci pensarono bene di scendere in piazza per potersela godere. Giunti, però, al centro dell'agorà, si misero a parlare tra loro e così fancedo dettero luogo alla cosidetta "risonanza creativa", a un fenomeno, cioè, grazie al quale le idee di un creativo, rimbalzando sulla testa di un altro creativo e tornando indietro amplificate, fanno diventare i due creativi molto più creativi di quando si erano incontrati. La risonanza spiega anche il perchè i vari Socrate, Aristofane, Protagora, Platone siano nati tutti a pochi metri di distanza gli uni dagli altri. [...]

Luciano de Crescenzo

lunedì 10 gennaio 2011

Pins


 Buongiorno blogghine! Come va?! Avete ripreso i ritmi settimanali e non festivi?! 
Che fatica la sveglia, ma tocca farlo... gli esami si avvicinano aiutooo!!

Bando alle ciancie... oggi vi mostro delle spille che a me personalmente piacciono un sacco! 


Sono le classiche spille da balia ma che da un po' sono tornate di gran moda rivisitate con perline e charms utilizzate per fermare sciarponi o abbellire maglioni e cappotti. 


La maggior parte di quelli che vi mostro sono state vendute o regalate.


Spesso quelle vendute sono state abbinate agli orecchini!


Questa bianca non mi convince molto. E' stato un esperimento perchè volevo provare con le catene...

 

Avete suggerimenti?!

A presto, 
Robs

4 commenti:

bilibina ha detto...

Che belle queste spille, mi piaccioni tutte, anche quella con la catenella!! Buona giornata e..settimana!
carmen

Magike Mani ha detto...

Ciao Robs bellissime e personalmente preferisco le prime senza catena... quella bianca mi piace molto:)
ciao Grazia

CriCri ha detto...

Che belle!!
ma le hai fissate con il filo in metallo o sono dei chiodini??
Vabbè.. segreti del mestiere!!
Bellissime comunque.. ci credo che sono andate a ruba!!

alessandra ha detto...

grazieeeeeeeeeeeeeeeeee sei unica ti voglio bene...più tardi di dedico un post grande grande grazieeeeeeeeeeeeeeeee