[...] Capitò che in una bellissima giornata di sole gli atichi greci pensarono bene di scendere in piazza per potersela godere. Giunti, però, al centro dell'agorà, si misero a parlare tra loro e così fancedo dettero luogo alla cosidetta "risonanza creativa", a un fenomeno, cioè, grazie al quale le idee di un creativo, rimbalzando sulla testa di un altro creativo e tornando indietro amplificate, fanno diventare i due creativi molto più creativi di quando si erano incontrati. La risonanza spiega anche il perchè i vari Socrate, Aristofane, Protagora, Platone siano nati tutti a pochi metri di distanza gli uni dagli altri. [...]

Luciano de Crescenzo

lunedì 13 dicembre 2010

Mercatino...

ore 8,00 papà: "Roby sono le 8 a che ora devi stare là?"
Ho aperto gli occhi e il mio cervello ha iniziato a funzionare, e la mia mente a viaggiare: cheansia-Paura-Laprolunga-Comedispongolecosesultavolo-Fafreddo-Nonverrànessuno-Nonvenderònulla-Andràbenissimo-Laconcorrenzaètroppa-Ilpostochemihannoassegnatononmipiace-Devoprepararmi!"

Mi alzo e mi preparo e nel frattempo la mia mente continua a viaggiare: "cheansia-Paura-Laprolunga-Comedispongolecosesultavolo-Fafreddo-Nonverrànessuno-Nonvenderònulla-Andràbenissimo-Laconcorrenzaètroppa-Ilpostochemihannoassegnatononmipiace-Devoprenderelesediedalgarage"

Arriva il socio e scendo in garage, carichiamo tutto e andiamo! L'aria è fredda ma non gelida, ma la tensione della mia mente si capisce anche dalla temperatura del mio corpo... avevo quasi caldo! 

Quando arriviamo molti stand erano già quasi pronti, per cui scarichiamo e montiamo tutto. Accanto a me c'era una ragazza che realizza bijoux e un signore con bijoux con pietre dure preziose a prezzi allucinanti!

Nemmeno il tempo di esporre tutto che passa una signora e acquista i primi orecchini... la prima cliente!! Wow cominciamo bene!! Ero troppo imbarazzata ma troppo felice! 

Dopo di chè per me il mortorio... ma bisogna saper aspettare ...nel frattempo si avvicinano tante persone, di tutte le età. Le parole più belle sono state quelle di tre signore sulla 70ina meravigliate per il fatto che io sapessi lavorare all'uncinetto e sapessi cucire: tante parole che mi hanno riempito il cuore di gioia! 

Dopo di chè nuovi clienti per me e altri complimenti! Alle 14 ero già strasoddisfatta di come fossero andate le cose, davvero troppo felice! E il primo pomeriggio è continuato con altre vendite e altri complimenti. 

Fino a quando alle 18 circa non ha iniziato a piovere all'improvviso e ci hanno tolto anche la luce. La maggior parte degli stand ha iniziato a smontare tutto e sono andati via. Io ho voluto resiste un po' ma la gente con gli ombrelli non si fermava e quella senza ombrelli guardava ma scappava. Ho smoltato e messo apposto tutto. Il mio socio ha caricato le sue foto e i cavaletti e le ha portate via. 

Dopo un'oretta ha smesso di piovere e la gente ha continuato a fermarsi ed io ho rimontato di ogni cosa un pezzo e quando qualcuno era interessato a qualcosa mostravo tutte le varianti possibili e ho continuato a vendere fino alle 21!!


Morale della favola...
I gufetti sono stati il pezzo forte del mio stand. Tantissime persone si avvicinavano solo per quelli. Delle signore hanno voluto il numero di telefono perchè ne vogliono altri! 
Le spille di lana all'uncinetto sono piaciute soprattutto alle ragazze!
Una signora mi ha chiesto lezioni di uncinetto.
Gli orecchini non hanno avuto moltissimo successo... ce n'erano davvero tanti in giro. Quelli che ho venduto di più sono stati quelli realizzati con un unico filo metallico. 
Ho venduto parecchie collane. 
Pochi addobbi natalizi, ma tanti complimenti. 
Un'altra signora mi ha chiesto di realizzare una parure con pietre prezione per un regalo importante. 

Secondo morale della favola: E' ANDATA ALLA GRANDE!!
Al più presto posterò altre foto! Quella che ho postato ora è stata scattata con la mia macchina che poi si è scaricata -_- Se non ci fossero dei lavori in corso lo ssondo sarebbe stato fantastico: il porto di Trani

Ancora grazie mille a voi per la carica che mi avete dato!!! 
Vi voglio bene,
Roberta

12 commenti:

Magike Mani ha detto...

Ero sicura che sarebbe andata così!!! Bravissima...mi ha fatto venire voglia di provare davvero:)
ciao Grazia

cuore antico ha detto...

Il tuo entusiasmo si percepisce...
Sono contenta le cose ti siano andate bene, anzi benissimo.
Un sorriso.
Debora

FascinationStreet ha detto...

che bello leggerti contenta e soddisfatta!^_^ son felice per te! epoi guarda che bel banchetto, il risultato non poteva essere un altro!!! bravabrava!!!
barbara

CriCri ha detto...

BELLA!!!!!
Come sono contentissima!!!!!!
Hai visto che i gufetti sono piaciuti!!!!????????????
Te l'avevamo detto!!
Sono felicissima che sei stata soddisfatta; tanto lavoro, amore ed impegno che sono stati ricompensati!!!
Il banchetto era bellissimo!

alessandra ha detto...

Bravissimaaaaaaaaaaa.... non ho molto tempo per seguirvi in questo momento, ma sono strafelice di come sono andate le cose.....è solo l'inizio!!!!

donnette fever ha detto...

Ciao Roby in questo periodo sono andata sempre di fretta, però ti seguivo!!! Ti pensavo e ho fatto il tifo per te!!! Il banchetto era bellissimo complimenti!!!!
E ancora complimenti per le vendite, a quando il prossimo mercato!?

Silvia bj ha detto...

Brava!!! Hai visto che alla fine è andata!!!!!!
Crederci sempre!!! Scoraggiarsi mai!!! Questo è il mio motto!!
Aspettiamo altre foto!
Baci

Silvia ha detto...

Evvaiii! Sono davvero tanto felice per te! ^^
un abbraccio
Silvia

Mab ha detto...

Complimentissimi!!!Così si fa!E poi lo avevo detto che i gufetti erano davvero tanto carini!Un bacio!

Pia ha detto...

E vai!!! Bellissimo leggere un post così!!! E sei anche bellissima tu!

Federica - Scottish and Craft ha detto...

I mercatini sono un'esperienza splendida... io ricordo con molto piacere il contatto con la gente, le chiacchere con persone sconosciute... fantastico!!!
Complimenti!
Baci
Federica

fiorellino ha detto...

brava!!!!complimenti per i successi del mercatino e grazie per essere passata dal mio blog ....<3