[...] Capitò che in una bellissima giornata di sole gli atichi greci pensarono bene di scendere in piazza per potersela godere. Giunti, però, al centro dell'agorà, si misero a parlare tra loro e così fancedo dettero luogo alla cosidetta "risonanza creativa", a un fenomeno, cioè, grazie al quale le idee di un creativo, rimbalzando sulla testa di un altro creativo e tornando indietro amplificate, fanno diventare i due creativi molto più creativi di quando si erano incontrati. La risonanza spiega anche il perchè i vari Socrate, Aristofane, Protagora, Platone siano nati tutti a pochi metri di distanza gli uni dagli altri. [...]

Luciano de Crescenzo

mercoledì 13 ottobre 2010

Portadocumenti

E con l'autunno torna il pannolenci ... il mio primo amore!

Non so voi, ma io il sabato sera uso sempre delle mini borse, pochette o clutch o come volete chiamarle voi!!!  e a malapena riesco ad infilarci telefonino, chiavi di casa e portafogli. Anzi in una il portafogli non ci entra proprio e quindi metto nella tasca interna i soldi e la patente, ma la cosa mi costringe a controllare sempre di non aver perso nulla. 
Così ho creato questo portadocumenti...adesso nella borsetta entraranno anche il burrocacao, i fazzoletti e forse riesco ad infilarci anche uno specchietto!!! 
Sì, lo so, decisamente fanciullesco: fuxia, verde mela, filo lilla, cuoricino rosa... bàh sta volta la scelta dei colori è stata questa... la prossima volta vedrò di fare qualcosa di più serio...
...ma anche no! 

A presto,
Robs

7 commenti:

zula73 ha detto...

Ciao Robs.
Mhmmm...stavo pensando che se fai qualcosa di più serio questo lo prendo volentieri io!!^____^
E non prechè io sia una fanciulla, ma perchè è proprio belloooooooo!
Mi sono piaciuti molto anche i tuoi orecchini a grappolo, soprattutto come scelta di colori. Belli belli!
Bacio.
Nunzia

FascinationStreet ha detto...

io le micro borse le ho dovute praticamente abbandonare proprio perchè non so rinunciare a portarmi dietro determinate cose, ma in certe occasioni sono costretta. la tua è una soluzione molto valida e penso la adotterò anche io...chissà che non rispolveri le mirco borse nascoste nell'armadio!^_^
brava Robs, anche i colori fanciulleschi mi piacciono!
barbara

Magike Mani ha detto...

No, no, così è bellissimo e va benissimo!!! Ottima idea;)
ciao Grazia

bilibina ha detto...

E' bellissimo, e anche i colori mi piacciono, bravissima!
Buon pomeriggio
Carmen

Love Potion Design ha detto...

Molto carino invece!! Mi hai fatto pensare che il passo per fare un vero e proprio portafogli con la tua tecnica sia proprio minimo! Brava Robs!
P.s. A proposito di borse e affini per noi donne...sai come chiamo affettuosamente la mia borsa? Il "Gran Sasso"!! E ho detto tutto!! :-D
Ciao!!
Anto.

Silvia ha detto...

Eheh a me piace così "fanciullesco", davvero! Hai scelto dei colori che insieme stanno benissimo! Le microborse invece non fanno proprio per me: nonostante mi piacciano tantissimo, sono una casinara fino in fondo e ho bisogno di spazio per le vagonate di cose che mi porto dietro hihihihi
baci
Silvia

Lety ha detto...

Machissenefrega se è fanciullesco? è così carino! E poi mette allegria solo a vederlo.
Certo che devi essere una maga per far entrare tutte quelle cose in una pochette!
Ah, dimenticavo il motivo principale per cui sono passata, quello di ringraziarti per esserti iscritta al mio candy e se non sbaglio sei una delle 100, vero?
GRAZIE e in bocca al lupo!
Lety