[...] Capitò che in una bellissima giornata di sole gli atichi greci pensarono bene di scendere in piazza per potersela godere. Giunti, però, al centro dell'agorà, si misero a parlare tra loro e così fancedo dettero luogo alla cosidetta "risonanza creativa", a un fenomeno, cioè, grazie al quale le idee di un creativo, rimbalzando sulla testa di un altro creativo e tornando indietro amplificate, fanno diventare i due creativi molto più creativi di quando si erano incontrati. La risonanza spiega anche il perchè i vari Socrate, Aristofane, Protagora, Platone siano nati tutti a pochi metri di distanza gli uni dagli altri. [...]

Luciano de Crescenzo

mercoledì 20 gennaio 2010

Bijoux: bracciale verde

Ciao a tutte! Vi presento la mia prima creazione bijoux che posto sul blog...
Le pietre verdi sono di una collana che ho comprato un paio d'anni fa ad una bancarella, ma non l'ho mai messo perché è lunghissima e con tutte quelle pietre pesa tantissimo; le pietre verdi e bianche sono di una collana molto bella di mia nonna, ma è corta e non la mettevo mai; le due palle dorate e il "madaglione" sono di una borsa piena zeppa di questi ciondolini che man mano si staccavano e ho pensato bene di conservare!

E' stato molto semplice fare questo bracciale, perchè ho usato il filo elastico quadruplo, così e più resistente e per infilare le pietre che hanno un buchino molto piccolo, ho usato un filino che si trova all'interno di un cavo elettrico!!

In programma c'è anche la creazione di una collana con le stesse pietre, però volevo utilizzare un filo di lana verde ma non so come infilarci le pietre... consigli?! Però voglio fare anche un collana con un nastro verde, diciamo per la collezione estiva, perchè mettere al collo una collana con un filo di lana d'estate o in primavera non mii sembra opportuno, o no? Ahahah

A presto!

9 commenti:

Mab ha detto...

Ciao Robs, innanzi tutto ti ringrazio per aver lasciato un commento sul mio blog e per i complimenti, che fanno sempre piacere!!!Ho visitato il tuo blog...Be, per essere una che non si reputa creativa niente male:).Dici di non avere una specialità particolare, ma questo è proprio ciò che ti rende speciale....Sai fare tante cose!!!Perciò continua così, aspetto di vedere nuove creazioni BYE BYE MARINA!

karen ha detto...

grazie per aver partecipato al mio candy! sono una tua sostenitrice anche io ora!!! ho letto il tuo profilo: non siamo mai state creative, ma ci proviamo!!!

karen ha detto...

volevo dire: ho letto il tuo profilo: siamo simili perchè non siamo mai state creative ma ci proviamo!!!

Robs ha detto...

Che belli questi commenti!
@Mab: grazie per le belle parole, è bello sentirsi dire queste cose!
@karen: grazie per essere diventata una mia sostenitrice e ... continuiamo a provarci!

ANTO ha detto...

Brava, continua a postare le tue creazioni...attendo con curiosità! Baci,Anto

Stefy ha detto...

ciao robs...mi spiace che tu non abbia trovato il "coraggio"...non era il caso....siamo tutte benvenute ed e' solo un modo per conoscersi un po' di piu' e per stare "insieme" anche se solo virtualmente!
se si dovesse ripetere un altr'anno...ti aspetto di sicuro!
un bacio
stefy

Il folletto paciugo ha detto...

Ciao Robs grazie per la tua partecipazione al mio candy....tornerò a trovarti. A presto ciao ciao Roberta

donnette fever ha detto...

Il bracciale è molto bello ...aspettiamo di vedere la collana...io ne ho una molto bella estiva dove al posto del filo è stato usato il nastro di organza!!!
Ciao Elisa

Perline e bottoni ha detto...

Grazie di essere passata dal mio blog. Rispondo volentieri alle tue domande. Le pietre che ho usato sono quasi tutte perle in ceramica che hanno un buco abbastanza grande. Non so dove a quale filo doppio tu ti riferisca. Ho infilato le perle con un filo resistente abbastanza spesso. I terminali delle due estremità sono degli anellini dove poi passano i cordoncini che fanno da chiusura. Sono cordoncini ritorti in 3 nuances diversi che ho raddoppiato. Non so se sono stata esauriente. In caso contrario, chiedi pure. Ciao.