[...] Capitò che in una bellissima giornata di sole gli atichi greci pensarono bene di scendere in piazza per potersela godere. Giunti, però, al centro dell'agorà, si misero a parlare tra loro e così fancedo dettero luogo alla cosidetta "risonanza creativa", a un fenomeno, cioè, grazie al quale le idee di un creativo, rimbalzando sulla testa di un altro creativo e tornando indietro amplificate, fanno diventare i due creativi molto più creativi di quando si erano incontrati. La risonanza spiega anche il perchè i vari Socrate, Aristofane, Protagora, Platone siano nati tutti a pochi metri di distanza gli uni dagli altri. [...]

Luciano de Crescenzo

mercoledì 30 dicembre 2009

Lasagna bianca con salmone

So che in questi giorni di festa non si fa altro che mangiare, ma vi propongo un piatto che ho cucinato sabato a casa di amici con quello che avevamo in frigo! La preparazione è davvero veloce, ci vogliono 15 min scarsi per la preparazione e 20 per la cottura.
Ingredienti:
lasagna, salmone, besciamella, mozzarella, parmiggiano, latte q.b.
Tagliamo la mozzarella e il salomone pià sottile che possiamo. "Sporchiamo" il tegame con la besciamella, io ho usato quella già pronta ma siccome voi siete più brave di me potete anche farla voi. Dopo di chè iniziamo con gli strati di lasagna, mozzarella, salmone, fiocchi di besciamella e un po' di parmiggiano ...e poi ancora: lasagna, mozzarella, salmone, fiocchi di besciamella e un po' di parmiggiano ... di nuovo: lasagna, mozzarella, salmone, fiocchi di besciamella e un po' di parmiggiano. Chiudiamo con l'ultimo stato di lasagna e spalmiamoci su la besciamella e una bella spruzzata di parmiggiano. Dato che la lasagna mi sembrava asciutta, ho aggiunto un po' di latte. Inforniamo come una qualsiasi lasagna e serviamo!

Il sapore è molto delicato e vi assicuro che si fa una bella figura!
Con il salmone avanzato abbiamo prepato degli involtini di salmone e formaggio fresco e i classici crostini!
Buon appetito!

Nessun commento: